Il progetto di ricerca e sviluppo della tecnologia di generazione di energia fototermica del ciclo di biossido di carbonio supercritico è stato lanciato ufficialmente

- Sep 19, 2018-

Gas Circle News, recentemente Beijing Energy Savings e France Power hanno tenuto una cerimonia di lancio sul progetto di ricerca e sviluppo della tecnologia di generazione di energia termica solare a ciclo di biossido di carbonio supercritico a Pechino. Questa è una cooperazione internazionale nel campo della generazione di energia termica solare. Le due società svilupperanno congiuntamente tecnologie di generazione di energia fototermica ad alta efficienza basate sulle rispettive tecnologie nel campo della luce e del calore, con l'obiettivo di ridurre il costo del CSP e di apportare modifiche all'ambiente climatico mondiale. Contributo importante

Esistono due tipi di energia solare: generazione di energia fotovoltaica e generazione di energia termica solare. La generazione di energia fotovoltaica utilizza la luce del sole per illuminare un materiale semiconduttore per generare una corrente attraverso un effetto fotoelettrico. La produzione di energia fotovoltaica è difficile da immagazzinare energia su larga scala e il consumo energetico della raffinazione del silicio è notevole. La produzione di energia fototermica utilizza l'energia radiante dell'energia solare, che viene riscaldata da un concentratore e un assorbitore di calore, e quindi generata da un motore termico.

Biossido di carbonio supercritico La tecnologia di generazione di energia del ciclo Brayton è una delle più avanzate tecnologie di generazione di energia fototermica. Il 25 maggio 2018, la China Electrical Engineering Society ha pubblicato "10 importanti problemi tecnici e ingegneristici nel campo dell'energia e dell'energia", il calore solare a CO2 supercritico. La tecnologia di generazione di energia è elencata come una di queste. La CO2 supercritica è un fluido che coesiste sia negli stati gassosi che in quelli liquidi. La sua densità è vicina a quella del liquido, la sua viscosità è vicina a quella del gas e il suo coefficiente di diffusione è circa 100 volte quello del liquido. È caratterizzato da condizioni critiche facili da raggiungere, proprietà chimiche inattive, incolore, inodore, non tossico, sicuro, economico, di elevata purezza e facile da ottenere.

Il ciclo supercritico di CO2 Brayton richiede solo da 500 a 800 gradi Celsius al di fuori della temperatura, che si ottiene facilmente utilizzando i concentratori solari esistenti e la tecnologia del dissipatore di calore. A causa dell'alta densità di CO2 supercritico e del ciclo semplice, l'unità è leggera e di piccole dimensioni (solo 1/10 della turbina a vapore); bassi costi di installazione e manutenzione; può essere utilizzato per il raffreddamento, l'efficienza può essere superiore al 50%; alta densità di potenza e gamma di potenza Grande (da 10 MW a centinaia di MW) può essere utilizzato come centrale elettrica principale. Le unità di CO2 supercritiche sono ora prossime alla commercializzazione. Il ciclo attualmente utilizzato per la generazione di energia termica solare è principalmente il ciclo subcritico di Rankine e il ciclo Stirling, con un'efficienza dal 35% al 45%.

Il miglioramento delle prestazioni del ciclo supercritico di CO2 Brayton può essere significativamente più elevato rispetto al ciclo del vapore commerciale e può essere utilizzato come una nuova generazione di prodotti sostitutivi, che possono rendere più economica la generazione di energia termica solare. Il progetto R & D inizia con un semplice ciclo supercritico di CO2 Brayton, sfruttando i potenziali passo dopo passo, migliorando le prestazioni del sistema e aggiungendo misure tecniche che possono migliorare notevolmente l'efficienza: (1) aumentare la temperatura di ingresso della turbina: da 500 gradi Celsius a 700 gradi Celsius o superiore . (2) Il processo di compressione è completato in due fasi. C'è un compressore principale e un compressore split. (3) Utilizzare il raffreddamento intermedio del compressore. (4) La turbina è anche divisa in due fasi e il fluido di lavoro scaricato viene riscaldato. (5) Il compressore e la turbina sono di tipo split, in modo che ciascuno di essi funzioni a una velocità ottimizzata. (6) Aumentare il ciclo inferiore, come il ciclo Rankine o la serie di cicli di CO2 supercritici. Le sue eccellenti caratteristiche e l'eventuale sovversione della tecnologia di generazione di energia sono state sempre più ampiamente riconosciute e la velocità del suo sviluppo tecnologico e del processo di applicazione commerciale sta gradualmente aumentando.

Attualmente gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Germania, il Giappone, la Corea del Sud, la Spagna e altri paesi hanno effettuato ricerche sulla tecnologia di generazione di energia con biossido di carbonio supercritico e alcuni paesi hanno già realizzato prototipi di produzione e test. Allo stato attuale, la comprensione del sistema energetico domestico della tecnologia del ciclo di CO2 supercritico è ancora al livello primario. Esistono poche istituzioni per la ricerca e lo sviluppo e la dimostrazione del sistema. L'industria dei CSP e l'industria energetica dovrebbero prestare attenzione alla ricerca e allo sviluppo della tecnologia di produzione di energia a ciclo di CO2 supercritico. E le applicazioni, una tecnologia che potrebbe portare cambiamenti nei sistemi di generazione di energia. Il ciclo supercritico di biossido di carbonio Brayton ha notevoli prospettive applicative nei reattori nucleari, nella generazione di energia solare, nella produzione di energia termica per rifiuti industriali e nei sistemi di propulsione navale grazie all'elevata efficienza, alle ridotte dimensioni del sistema e al basso rumore.

Allegato: EDF: Electricite De France è stata fondata nel 1946 ed è una delle principali società elettriche del mondo, fornendo soluzioni integrate tra cui investimenti in energia, progettazione ingegneristica e gestione e distribuzione dell'energia.

Beijing First Aviation Aiqiwei Energy Saving Technology Co., Ltd. è una nota impresa manifatturiera di raffreddamento ad aria domestico e un fornitore di tecnologia termica e termica integrata di prima classe. Il terzo al mondo, la prima centrale fotovoltaica a torre salina fusa da 10MW dell'Asia è stata costruita. Il progetto di dimostrazione nazionale già in costruzione, la centrale fototermica di tipo a torre salina fusa da 100 MW sarà realizzato nella seconda metà di quest'anno. Queste condizioni di ricerca scientifica e l'acquisizione del progetto dimostrativo CSP forniscono condizioni estremamente preziose per lo sviluppo della tecnologia di generazione di energia fototermica del ciclo biossido di carbonio supercritico Brayton.https: //www.wxytgas.com/