Qual è la differenza tra l'identificazione delle principali fonti pericolose di sostanze chimiche pericolose (GB18218-2018) e la vecchia versione

- Jul 25, 2019-

Lo standard nazionale "New Hazardous Chemicals Major Hazard Source Identification" (GB18218-2018) è stato rilasciato il 19 novembre 2018 e sarà implementato il 1 marzo 2019. Il rilascio di questo standard ha suscitato grande preoccupazione nel settore.

L'identificazione delle principali fonti di pericolo è un mezzo efficace per prevenire gravi incidenti industriali. Da quando la Comunità europea ha promulgato il "Pericolo di incidenti rilevanti nelle attività industriali" nel 1982, gli Stati Uniti, il Canada, l'India, la Tailandia e altri luoghi hanno emesso standard corrispondenti. Nel 1996, l'Australia ha emesso lo standard nazionale NOHSC: 1014 (1996) Hazard Source Control. La base per identificare i pericoli significativi in questi regolamenti o standard è il pericolo e la criticità della sostanza. Nel 1997, nell'ambito del lavoro pilota del censimento delle principali fonti di pericolo organizzato dall'ex Ministero del lavoro, è stata effettuata l'implementazione pilota dell'identificazione dei principali rischi. Sulla base del lavoro pilota, l'Amministrazione statale dell'Ufficio di produzione per la sicurezza economica e commerciale ha proposto l'identificazione delle principali fonti di pericolo (GB18218-2000). Nel 2009, l'Amministrazione statale della supervisione della sicurezza ha cambiato il nome standard in "Identificazione delle principali fonti pericolose di sostanze chimiche pericolose" (GB18218-2009) invece dello standard originale. Questa "Identificazione significativa della fonte di pericolo" (GB18218-2018) è una revisione della versione 2009. Www.wxytgas.com